Doctor Who 10
7,4/10

Doctor Who 10×02 “Smile”

Regista

Lawrence Gough

Genere

Cast

Peter Capaldi, Pearl Mackie, Matt Lucas

Sceneggiatore

Frank Cottrell-Boyce

Produttore

BBC

Durata

45 minuti

Offerte
Data di uscita

22 Aprile 2017

Doctor Who. Proseguono le avventure del Signore del Tempo, in compagnia di Bill, la sua nuova companion.

Questa volta il (la?) Tardis porta il nostro Doctor Who e Bill in una colonia umana extraterrestre appena costruita. Quello che sembrava essere un Paradiso si sta però rivelando come un Inferno.

Smile” è sicuramente uno degli episodi di punta di questa decima stagione, almeno dal punto di vista tecnico.
Girato nelle meravigliose location della Città delle arti e della scienza, a Valencia, un luogo incredibilmente adatto alla fantascienza grazie al suo aspetto sterile ed asettico, per l’occasione “popolato” dagli emoji robot visti nel trailer e già preventivamente amati da tutti i fan.

Doctor Who 10

Proprio loro sono i principali avversari del Doctor Who, macchine all’apparenza utili e carine diventate strumenti di morte a cui bisogna sempre sorridere se non si vuole essere uccisi. Una puntata che per il suo portare alle estreme conseguenze la tecnologia sociale per il delineare una società apparentemente perfetta e sorridente, ricorda quasi alcune puntate di “Black Mirror”.

Come sempre in “Doctor Who”, è forte il sottotesto della puntata. Nella quale viene ribadito come la violenza debba essere sempre l’ultima risorsa e di come dialogo e accettazione della diversitàsiano una strada preferibile, per quanto più lunga, complessa e costellata di ostacoli.

Va bene Doctor Who. E Bill?

Il carattere di Bill si delinea ancor di più in questa puntata.
Curiosa al punto da sembrare più interessata al Dottore e ai suoi segreti che a vedere altri pianeti e altre epoche. Si dimostra più che mai social. E’ probabilmente la prima companion a fotografare con lo smartphone ciò che vede nel suo viaggio col Dottore.
Una companion che più umana e moderna non si può, a cui il Doctor Who sembra legato da fortissimo istinto protettivo.

Doctor Who 10

Una puntata, nonostante la quasi assenza di Nardole, pienamente soddisfacente. Con un bel colpo di scena finale che anticipa le avventure della prossima puntata ambientata nella Londra Vittoriana.

Continuate a seguire Cinewriting per news e recensioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sorry, no post found.

7

Buono

Pro

Contro