100% lupo
5.7/10

100% LUPO

Regista

Alexs Stadermann

Genere

Animazione

Cast

Adriane Daff, Jane Lynch, Akmal Saleh

Sceneggiatore

Ranald Allan (story contribution), David Breen (story contribution)

Produttore

Create NSW, Flying Bark Productions, Lotterywest See more

Durata

1h 36min

Offerte
Data di uscita

20 maggio (Italia)

Freddy Lupin, erede di una fiera dinastia di stimati lupi mannari, rimane scioccato quando nel giorno del suo quattordicesimo compleanno, la sua prima "trasformazione" prende una piega inaspettata, tramutandolo in un feroce... barboncino! Gli anziani del branco danno a Freddy tempo fino alla successiva notte per dimostrare di avere il cuore di un lupo, altrimenti verrà bandito per sempre. Con l'aiuto di un'alleata inaspettata, la randagia Batty, Freddy deve provare a tutti di essere 100% lupo!

Un ferocissimo, temibilissimo… barboncino?

100% lupo

Freddy Lupin ha finalmente compiuto 14 anni. E’ pronto a prendere la guida dello stimatissimo branco di lupi mannari che suo padre, e i suoi nobili antenati prima di lui, guidarono con orgoglio. Tutto è pronto per la cerimonia che lo trasformerà finalmente in una bestia feroce, dandogli così la possibilità di rendere orgoglioso suo padre, morto anni prima per salvarlo da un umano. Gli anziani del branco e tutta la comunità si sono riuniti attorno a Freddy per omaggiare il suo rito di passaggio, la luna è alta piena, i lupi ululano e il ragazzo si trasforma. In un barboncino. Morbido. Morbidissimo. Una vergogna terribile per la nobile casata. Gli anziani, davanti a questa catastrofica trasformazione, visti i natali importanti di Freddy, danno al ragaz… al barboncino tempo una notte per dimostrare a tutti loro di essere un vero e temibile lupo.

Un grosso lupo mannaro invidioso

100% lupo
Freddy e il malvagio zio, qui nella sua forma umana

Lo zio malvagio, fratello invidioso del padre di Freddy, ex capobranco, non perde un secondo e comincia già a tramare contro il ragazzo, per aggiudicarsi la guida del branco, che non gli spetta di diritto ma solo provvisoriamente finchè non si mostrerà un nuovo degno capobranco. Il logorroico cattivone escogiterà così un piano molto elaborato per eliminare definitivamente il soffice barboncino, che nel frattempo è stato tinto di rosa.

Alla ricerca del 100% LUPO che è in te

100%LUPO
Batty e Freddy

Abbandonato a sè stesso il morbido Freddy dovrà cavarsela da solo e dimostrare il suo coraggio indomito a tutto il branco. Quando vedrà la preziosisima pietra di luna tenuta in ostaggio da un confuso gelataio, dovrà fare di tutto per riuscire a recuperarla, così da poter chiedere agli spiriti di renderlo un vero lupo. La vispa randagia Batty interverrà da subito per salvare il nobile barboncino Freddy dalle insidiose difficoltà della vita di strada, a cui lui non è assolutamente abituato, anche perchè fino a poche ore prima era un ragazzo normalissimo. Nonostante la sua piccola stazza e l’imprevista alleata (i lupi mannari odiano i cani e viceversa) che deciderà di aiutarlo, Freddy riesce a salvare la pietra di luna grazie a Batty. Solo per poi essere catturato dai temibili accalappiacani che rinchiudono lui e l’amica in una gabbia brutta e grigia con altri cani randagi.

Non importa se sei un lupo morbido e rosa o una piccolissima chihuahua, il coraggio è nel tuo cuore!

In questo canile succedono cose molto strane e la nuova compagnia di amici dovrà accettare le proprie differenze di specie, carattere e qualità per poter creare un’amicizia forte e salvare la propria pelliccia (letteralmente). Del nuovo gruppo di amici cani fanno parte altri tre randagi.

100% lupo
Hamish

 

100% lupo
Bruno

Uno di loro, Hamish, sa meditare, ha un animo zen, e insegna mantra rilassanti agli altri ospiti del canile; poi c’è Bruno, un grosso cane scuro sa dire solo “palla!”; e il capobranco di questo trio, la chihuahua Twitchy, che diventa veramente pericolosa con chiunque osi chiamarla piccola o sminuirne il coraggio per via della stazza.

100% lupo
Twitchy molto arrabbiata

100% LUPO: un esilarante viaggio alla scoperta di sé e della propria forza

100%LUPO
Freddy col padre, tutti e due in versione lupo mann… beh, uno dei due. L’altro è un bel barboncino rosa molto coraggioso!

Ciò che racconta questo dolcissimo film di animazione è che non ci si deve fermare alle apparenze, prima di tutto con noi stessi: non giudichiamoci. Saranno i nostri gesti a mostrare chi siamo davvero e non importa quanto piccoli, morbidi e ridicoli possiamo sembrare: ciò che conta è crederci. E quando insieme a noi abbiamo anche gli amici che ci sostengono, nessuno può fermarci. Nemmeno un cattivissimo zio che è anche un lupo mannaro! E poi, se dopo secoli e secoli di dispetti reciproci, cani e lupi scoprono di poter essere amici, c’è speranza per tutti!

Estetica cheap ma molto curata

100%LUPO
Freddy da piccolo, con suo padre in versione lupo mannaro

Guardando questo film d’animazione australiano ci si rende conto che quando si ha a cuore ciò che si vuole dire, allora non è certo un’estetica cheap a indebolire il messaggio. I colori sono ben curati e anche se le animazioni sono forse un po’ basic, la storia funziona. La scrittura riprende alcuni topoi tradizionali dei racconti per bambini: l’importanza di credere in sé stessi, il rito di passaggio dell’adolescenza in cui il corpo è percepito come un estraneo, il viaggio per scoprire la propria forza e sgombrare il cuore dai pregiudizi; e li fa suoi con un tocco piuttosto originale. La faida secolare tra cani e lupi mannari a tratti è esilarante e comunque rappresenta un importante messa in scena del disagio di accettare l’altro a causa di differenze e pregiudizi che sembrano insormontabili ma poi non lo sono. Anche il modo di trattare l’adolescenza e il corpo che cambia, con le aspettative relative alla crescita, è molto simpatico e divertente. I personaggi sono ben scritti e caratterizzati, tranne il gelataio che è rappresentato come un matto non troppo approfondito nella scrittura. Per fortuna i personaggi femminili del film sono ben caratterizzati e hanno molto spazio nella storia, il film non propone modelli troppo stereotipati (ad eccezione dei capibranco che ci vengono mostrati come tutti maschi), anzi: basti pensare a Batty e Twitchy!

100% lupo

COMMENTO FINALE

100% LUPO è un simpatico film di animazione che intrattiene piacevolmente tutta la famiglia, fa ridere ed è a tratti piuttosto avventuroso. Ha degli aspetti molto originali e i personaggi femminili, come Batty, sono messi ben in risalto nella storia. E’ il perfetto film per un weekend di fine ottobre, dopo una bella cioccolata calda. I lupi mannari poi, sono i protagonisti per eccellenza di una serata di Halloween al cinema che si rispetti. Non è impeccabile, ma è una bella visione spensierata e gradevole che offre degli spunti di riflessione. L’umorismo è pensato per i più piccoli ma anche agli adulti farà molto ridere.

100% LUPO è arrivato nelle sale italiane il 20 maggio!

 

Clicca qui per visitare la nostra home page!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

mubi

Dicembre 2021: le novità in arrivo su MUBI

Il Natale è alle porte e con esso arrivano le novità su MUBI, la piattaforma preferita dai cinefili, con tanti…
mubi

MUBI: ecco tutte le novità di novembre

Halloween è già passato, ci stiamo addentrando nell'autunno. E MUBI, la piattaforma del cinema d'autore, non ci lascia soli neanche…
Asylum Fantastic Fest 2021

Asylum Fantastic Fest 2021: tutto pronto per la nuova edizione

Presentato in conferenza stampa il programma della nuova edizione dell'Asylum Fantastic Fest. Il tema scelto per l'edizione 2021, che torna…
tim burton

Speciale Halloween: Il geniale Tim Burton

Bizzarro, grottesco, persino mostruoso. Fin dall'inizio, il cinema di Tim Burton ha saputo distinguersi proprio per il suo appassionato elogio…

C’mon C’mon: genitori e figli, dubbi e responsabilità

Presentato alla Festa del Cinema di Roma, C'mon C'mon, il nuovo film di Mike Mills con protagonisti Joaquin Phoenix e…

7

Buono

Trivia

  • L'estetica cheap ma molto curata
  • I colori
  • Fa piuttosto ridere
  • E' per tutta la famiglia, rilassante, positivo
  • Batty è un personaggio proprio ben scritto
  • L'idea di base è brillante e divertente

Goofs

  • Qualche personaggio è scritto in modo un po' superficiale e confuso, come il gelataio
  • A tratti la trama è un po' prevedibile