Nightwing: Chris McKay promette un film che spacca con pochissima CGI

Chris McKay è sicuro che Nightwing sarà un film che spacca e che avrà poca CGI

Il supereroe Nightwing

Ancora non ci sono un interprete ufficiale e tantomeno una data d’uscita. Ma Chris McKay, regista designato del film Nightwing ha già le idee chiare. Durante la promozione di “LEGO Ninjago – Il Film” ha infatti rilasciato una dichiarazione d’intenti piuttosto netta:

Il film spaccherà di brutto, sarà un film d’azione con cuore e emozione. Chiunque verrà scelto come Nightwing, e anche tutti gli altri del cast, dovranno esercitarsi in un campo d’addestramento perché ci sarà tanto da fare. Non userò molta CGI, farò tutto dal vero. Vere acrobazie, azione credibile davanti alla macchina da presa…sarà un’esperienza davvero intensa per il cast, per la troupe e per il pubblico.
Sarà diverso da tutti questi film dove la gente vola, con CGI ovunque. Tutto ciò che farà Nightwing dovrà essere vero. Il suo super potere è quello, essere fottutamente bravo nella lotta e nella ginnastica, perciò è quello che vedrete sullo schermo. Sarà uno spasso!

Nightwing

Chi è Nightwing?

Il film sarà incentrato sulle avventure del supereroe DC Nightwing. Egli non è altro che Dick Grayson, il primo Robin. Ad un certo punto della sua vita infatti, ormai cresciuto e desideroso di indipendenza, Dick decise di proseguire la lotta al crimine lontano da Batman. Dopo molte indecisioni, dietro consiglio di Superman divenne Nightwing ovvero Lo Sparviero. Adottando finalmente un costume meno imbarazzante di quello di Robin, per inciso.

Ma come si collocherà Nightwing nell’universo cinematografico DC? Finora non ci è dato saperlo. Robin viene di fatto solo accennato attraverso un Easter Egg. Si tratta di una tuta che vediamo a casa di Bruce Wayne. Zack Snyder ha confermato che il personaggio è stato ucciso da Joker, ma evidentemente non si trattava del Robin di Dick Grayson quanto piuttosto del tormentato, violento e sfortunato Jason Todd.

E voi aspettate questo film? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e nella nostra pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.