Partite le riprese di Hellboy: ecco le prime foto ufficiali del protagonista

Sono partite le riprese di Hellboy: ecco le prime foto del nuovo Red

La nuova incarnazione di Hellboy

 

Muscoli gonfi, capelli sciolti e sguardo fiero. Così l’attore David Harbour, star della popolare serie tv “Stranger Things”, si presenta per la prima volta nei panni di Anung Un Rama, per gli amici Red.

Una difficile eredità

Ron Perlman nei panni di Hellboy

Come noto sarà infatti lui a interpretare la nuova incarnazione cinematografica del demone creato da Mike Mignola e portato al successo cinematografico dal genio di Guillermo Del Toro.

E’ quindi proprio da Del Toro che Neil Marshall, regista del reboot, raccoglierà l’eredità e il peso di dare vita alle cupe storie del mondo di Hellboy. Eredità quanto mai difficile, visto il profondo amore che lega i fan del regista messicano ai suoi due film con protagonista l’iconico e roccioso Ron Perlman. Marshall per fortuna non è affatto un novellino. La sua carriera costellata di successi come “The Descent” o “Dog Soldiers” garantirà di sicuro un buona mano alla regia

Nuovi nemici, nuovi alleati

David Harbour nei panni di Red

Il nuovo film sarà vietato ai minori di 18 anni. La trama vedrà il nostro roccioso protagonista scontrarsi con la Regina di Sangue, una strega proveniente dal Medioevo interpretata dall’attrice e modella Milla Jovovich. Accanto a loro nel cast Ian McShane nei panni del professor Bloom, Sasha Lane (Alice Monaghan), Penelope Mitchell (Ganeida). Presente anche la star di “Lost” Daniel Dae Kim (maggiore Ben Daimio). Le riprese si svolgeranno tra la Bulgaria e il Regno Unito. Il film, salvo imprevisti, uscirà a Gennaio 2019.

E voi lo aspettate, o siete troppo legati alla vecchia saga tanto da sperare in un ormai impossibile terzo capitolo? Vi piace il nuovo protagonista o siete dei feticisti del sigaro di Ron Perlman? Credete che i nuovi protagonisti potranno rimpiazzare gli amati Abe Sapien, Liz Sherman e soprattutto il buffo e divertente Tom Manning? 

Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o nella nostra pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.