Censurati gli spot YouTube del nuovo horror The Devil’s Candy

I “contenuti particolarmente scioccanti” costano molto caro a The Devil’s Candy!

Mancano pochi giorni all’uscita del nuovo horror “The Devil’s Candy“. Ma i problemi non mancano: Youtube ha bloccato la campagna pubblicitaria del tanto atteso film dell’orrore, pare a causa dei “contenuti particolarmente scioccanti“. Il film tuttavia gode di attese altissime e di una buonissima quotazione sul celebre Rotten Tomatoes. Pubblico e critica si schierano per una volta dalla stessa parte… verità o trovata pubblicitaria?

Il giovanissimo Sean Byrne ha già all’attivo il curioso “The Loved Ones”, ma con questo film tutto orrore ed heavy metal ha conquistato tutti. Rotten Tomatoes registra il 92% di votazione, la Bibbia per gli appasionati Nocturno una votazione di 4/5… Tutto lascia intendere che ci troviamo davanti a un film evento da non perdere! Se poi ci aggiungiamo l’improvvisa decisione di Youtube di oscurarne i nuovi spor l’interesse non può che salire alle stelle…

Ciò che è certo è che l’uscita di “The Devil’s Candy” è attesa dai fan dell’horror in tutto il mondo! Sicuri che sarà un successo vi anticipiamo che tra qualche ora sarà disponibile la nostra recensione proprio sul film in questione. Intanto vi lasciamo alla trama e al trailer!

Sinossi

Jesse, un pittore tormentato da conflitti interiori, la giovane moglie Astrid e la figlia Zooey comprano la casa dei loro sogni. Colgono una fortunata occasione, in quanto il prezzo si sarebbe abbassato a causa dell’oscuro passato dell’abitazione. La loro vita si complica quando i quadri del protagonista assumono forme demoniache. Come se non bastasse l’uomo intrattiene anche curiose conversazioni col diavolo. Nel frattempo Ray, il figlio disturbato dei precedenti proprietari, chiede di ritornare a vivere nella sua vecchia casa, ossessionato proprio da Zooey. Ray e Jesse sono palesemente posseduti dalle stesse forze oscure… riuscirà la famiglia a mettersi al sicuro, sia da Ray che dallo stesso diavolo?

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=7zEFE7wPepc[/embedyt]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.