Randy Pitchford, CEO di Gearbox, ha rivelato che Duke Nukem e Borderlands verranno presto adattati sul grande schermo.

Nuovi adattamenti cinematografici tratti dai videogiochi in arrivo sul grande schermo: “Borderlands” e “Duke Nukem“!

Borderlands

Si prospetta un futuro complesso, stratificato e ricolmo di titoli cinematografici tratti da videogiochi molto importanti nel panorama videoludico contemporaneo e non. Quindi non solo il tanto sperato reboot di “Resident Evil” (io starei con i piedi per terra), molte case di produzione sono occupate con la lavorazione di numerosi film tratti dai videogiochi.

Rampage“, il videogioco nel quale la lucertola Lizzy, il licantropo Ralph e la scimmia gigante George si spostavano per gli Stati Uniti combattendo l’esercito e distruggendo alcuni dei luoghi simbolo della nazione, avrà come protagonista Dwayne “The Rock” Johnson. “Uncharted“, tratto dalla celebre saga di Naughty Dog, sarà un prequel ed avrà come protagonista Tom Holland. “Tomb Raider“, la celebre saga videoludica con protagonista Lara Croft, avrà come protagonista Alicia Vikander ed uscirà il 16 Marzo 2018.

Activision Blizzard Studios sta progettando un universo cineamtografico di “Call of Duty“, la celebre saga videoludica record di vendite. Il film di “Splinter Cell“, franchise action stealth di Ubisoft ispirato alla serie di romanzi di Tom Clancy, è ancora in lavorazione e rimane confermato come protagonista Tom Hardy.

Le dichiarazioni di Randy Pitchford

Borderlands

In occasione di un’intervista rilasciata in occasione dell’E3 2017Randy Pitchford, CEO di Gearbox, ha dichiarato:

Stiamo sviluppando la sceneggiatura di “Borderlands” e la strategia da seguire. La storia si svolge nell’universo di Borderlands, ovviamente, ma piuttosto che raccontare le vicende del gioco, creeremo nuove storie in modo che i film possano dar vita ad un loro canone. Useremo tutti i personaggi e i luoghi del gioco in maniera molto simile a quello che sta facendo la Marvel. Nei fumetti non trovi le trame dei film ma molti dei personaggi, dei temi e delle situazioni rappresentati sono uguali.

(…) Stiamo lavorando anche su “Duke Nukem”. Non possiamo annunciare ancora nulla ma ne sono entusiasta. Molte case di produzione sono venute da noi. Stiamo raggiungendo l’accordo con una grande studio. Sono le persone giuste per fare un film su Duke Nukem e vedremo cosa succederà. E’ incredibile.”

(…) Duke Nukem avrà anche un cameo in “Ready Player One” di Steven Spielberg. Non è un grande ruolo ma ci sarà.

L’annuncio di “Duke Nukem” è ancora fumoso. Borderlands, invece, è stato confermato dalla Lionsgate, che attualmente è già al lavoro sul progetto.

E voi cosa ne pensate? Avete giocato a questi titoli videoludici? Siete curiosi di vedere gli adattamenti cinematografici di questi due titoli?

[adsense] [adsense]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.