Asylum Fantastic Fest 2021: tutto pronto per la nuova edizione

Presentato in conferenza stampa il programma della nuova edizione dell’Asylum Fantastic Fest. Il tema scelto per l’edizione 2021, che torna in presenza dopo gli sconvolgimenti pandemici, sarà il tempo.

Una conferenza stampa dal tono informale, quella in cui il direttore Claudio Miani ha presentato il programma di questa terza edizione, che si svolgerà dal 28 ottobre al 1° novembre nella cornice di Valmontone Outlet. Tanti ospiti e tanti eventi per adulti e ragazzi, che spazieranno attraverso i media più diversi, come cinema, letteratura, videogioco, fumetto, senza dimenticare show radiofonici e mostre pittoriche e fotografiche.

Il direttore del Fest, Claudio Miani (a destra) con il regista Claudio Lattanzi

Tra gli eventi più attesi, la consegna dell’Asylum Award alla carriera al regista e attore Maurizio Nichetti, un focus sul cinema di genere alla presenza di Lamberto Bava e gli interventi di Pupi Avati e Milena Vukotic cui sono dedicate due monografie.

Proprio Milena Vukotic, indimenticabile Pina Fantozzi ma anche attrice per registi del calibro di Mauro Bolognini, Luis Buñuel e Federico Fellini, è sta l’ospite d’onore della conferenza stampa, durante la quale è intervenuta per raccontare il volume di Miani dedicato alla sua lunga carriera.

Tra gli ospiti della sezione letteraria dell’Asylum Fantastic Fest 2021 si segnalano il decano degli autori horror italiani Paolo Di Orazio, l’autore di thriller Roberto Carboni (con un workshop dedicato alla scrittura noir) e la scrittrice Cristiana Astori.

Ogni evento sarà inoltre arricchito dal suggestivo live painting di Renoir, Medico della peste

Renoir con Milena Vukotic e l’opera a lei dedicata

Per maggiori informazioni e programma completo: https://asylumfantasticfest.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.