Le terrificanti avventure di Sabrina: in attesa della 4^ stagione

Il 31 dicembre 2020, sul finire di un anno particolarmente pesante per tutti, vedremo forse una gioia: verrà rilasciata la quarta, e apparentemente ultima, stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina (Chilling Adventures of Sabrina). Un teen drama incentrato sulla stregoneria e il paranormale, che ha appassionato milioni di spettatori.

Se da un lato, infatti, Le terrificanti avventure di Sabrina ripropone in chiave gotica e sicuramente originale la storia di Sabrina Spellman, celebre personaggio dei fumetti prima e protagonista di una serie di adattamenti televisivi poi, dall’altro tocca un tema di certo accattivante per il grande pubblico: il mondo dell’occulto. Del quale mostra tutta la natura, portandoci fino ai suoi fantomatici Inferi e raccontandoci la quotidiana realtà di streghe e creature mitologiche.

E dopo avervi raccontato di più proprio su queste ultime, non potevamo non fare un briefing prima del rilascio dell’ultima parte, discutendo con voi di che cosa potrebbe accadere nei prossimi episodi e consigliandovi una chicca da guardare nell’attesa.

Le terrificanti avventure di Sabrina 3: dove eravamo rimasti

Tutti gli appassionati di certo ricorderanno che la terza stagione del nostro teen drama a sfondo horror era incentrata sull’ascesa di Sabrina a Regina dell’Inferno. Dopo che questa aveva intrappolato il Signore Oscuro nella configurazione di Acheronte (non in grado, però, di contenerlo e sostituita quindi da Nick, l’allora fidanzato della nostra protagonista), il trono dell’Inferno era stato reclamato da Lilith, che aveva così liberato Sabrina da ogni responsabilità dinastica. Quando, tuttavia, Caliban, principe degli Inferi, avanza pretese sul ruolo (con l’intento di estendere i domini infernali, trasformando la Terra in un terribile decimo girone), Sabrina decide di assumersi le sue responsabilità e di reclamare il regno come proprio.

Ecco allora che, accanto al tentativo di liberare Nick dalla presenza del Signore Oscuro, intrappolata in lui, la nostra protagonista si ritrova coinvolta nell’amministrazione degli Inferi, le cui decisioni, tuttavia, alterano le entità che li abitano. Sabrina viene allora sfidata da Caliban in una caccia al tesoro: chi riuscirà a trovare per primo tre storici cimeli infernali vincerà il dominio sul mondo dell’occulto, diventandone il legittimo sovrano. Una corsa contro il tempo che agita la giovane strega. E si mescola, nel mentre, ad altre minacce. Come le schiere di pagani che decidono di assediare la Chiesa della Notte – ora amministrata dalle zie di Sabrina, Hilda e Zelda Spellman.

Un tripudio di avvenimenti e snodi narrativi che, ancora una volta, pongono Sabrina di fronte alla più terribile delle decisioni: accetterà finalmente la sua natura di Stella del Mattino, Regina degli Inferi e discendente di Lucifero o continuerà a tentare di vivere una vita mortale sulla Terra, con la propria famiglia e gli amici più cari?

Le terrificanti avventure di Sabrina
Dalla terza stagione della serie

Le terrificanti avventure di Sabrina 4: che cosa succederà?

Ovviamente, ancora non possiamo dire con certezza tutti i dettagli della quarta stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina. Ma possiamo provare a fare qualche piccola speculazione. Sappiamo, intanto, che nel finale della terza stagione assistiamo alla presenza di due Sabrine (sdoppiatesi grazie all’Uovo del Tempo). Il che sembra porre, finalmente, la soluzione al suo terribile dubbio amletico. Essendoci due Sabrine, una potrà regnare sugli Inferi, e assumersi quindi le proprie responsabilità, mentre l’altra continuerà con serenità la propria vita terrena. Scombussolando, però, la realtà temporale.

In più, il vecchio Blackwood (vecchia minaccia del mondo dell’occulto, un tempo a capo della Chiesa della Notte, divenuta poi l’Ordine di Ecate) nell’ultimo episodio rompe l’Uovo del Tempo, scatenandone l’oscura minaccia: i terrori di Eldritch. Le temibili entità sovrannaturali e maligne conosciute, che perseguiteranno gli Spellman e l’intera città di Greendale, portando, apparentemente, alla fine di ogni cosa.

Quindi, sicuramente, assisteremo alla battaglia finale. L’ultimo baluardo di lotta con il Male, tra le streghe di Ecate e il Vuoto scaturito dall’evocazione di padre Blackwood. Oltre ovviamente (ricordiamoci che, dopotutto, stiamo pur sempre parlando di un teen drama), ancora una volta, ai sentimenti della nostra giovane protagonista. Dopo Harvey Sabrina aveva amato Nick, ma questo, a causa della lunga presenza in sé del Signore Oscuro, si era poi distaccato da lei, lasciandola in balia del fascino, mischiato al ripudio, per l’aitante Caliban. Chi conquisterà infine il cuore della streghetta? Ammettiamolo: siamo curiosi di saperlo.

Il trailer della quarta stagione

Nell’attesa di Le terrificanti avventure di Sabrina 4

Ahinoi, non ci tocca ormai che attendere. Una cosa però è certa: in questo apparente finale di stagione ne vedremo di certo delle belle. Ma cosa fare nell’attesa? Visto che il Natale si avvicina vogliamo consigliare, a quanti ancora se lo fossero persi, l’episodio speciale che uscì il dicembre successivo al lancio della prima stagione: Un racconto di mezzo inverno.

Questo episodio racconta la celebrazione del solstizio d’inverno, una festa da sempre cara al paganesimo e risalente alle prime tradizioni germaniche e precristiane. Ne Le terrificanti avventure di Sabrina il solstizio sembra ricordare la nostra celebrazione del Natale, in cui le famiglie si stringono intorno al fuoco (che protegge, nel racconto, anche dall’avvento di spiriti avversi) e intonano canti e leggende.

Che cosa succederà quando il fuoco si spegnerà? I folletti di Yule minacceranno le nostre care streghe, in un simpatico racconto festivo che di certo non potete non guardare.

Le terrificanti avventure di Sabrina
Un racconto di mezzo inverno: lo speciale di Natale che dovete recuperare

E noi ci rivediamo a stagione uscita, pronti per commentarla insieme! Nel frattempo, buon solstizio d’inverno cari cinefili! E non dimenticate di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.