Nuovo trailer ufficiale per la quinta stagione di House of Cards

House of Cards. Finalmente rilasciato il trailer ufficiale della quinta stagione dello show Netflix!

Solo pochi giorni fa abbiamo riportato su CineWriting le ultime foto dal set della quinta stagione di “House of Cards”. Ma ora c’è di più. Stiamo parlando del primo trailer in cui, ancora una volta, possiamo sentire la voce ammaliante ma allo stesso tempo minacciosa dello spietato presidente Frank Underwood in uno dei suoi soliti discorsi.

Il testo del discorso che possiamo sentire nel nuovo trailer è questo:

Gli Americani non sanno cosa è meglio per loro. Ma io sì. So esattamente di cosa hanno bisogno.

Sono come bambini, Claire. Dobbiamo stringere le loro dita appiccicose e pulire la loro bocca sudicia. Insegnargi cosa è giusto e cosa è sbagliato. Dirgli cosa pensare e come sentirsi, cosa desiderare. Hanno bisogno di aiuto per scrivere i loro sogni più sfrenati e realizzare le loro più grandi paure.

Per fortuna loro… hanno me. Hanno te. Underwood. 

2016. 2020. 2024. 2028. 2032. 2036. Una nazione. Underwood.”

Un classico discorso alla Underwood, insomma, che fa accapponare la pelle per la paura, ma anche per l’attrazione che esercita su chi ascolta. Noi. Dopo quattro stagioni, pur temendo e a volte persino disprezzando il diabolico presidente per ciò che di turpe ha fatto e che è prevedibile farà in futuro, non si può far a meno di esserne stregati. 

La sua voce è ciò che ci paralizza in ascolto. È la voce del potere che non è mai sazio, pronto a saltare alla giugulare del prossimo che oserà incrociare il suo cammino (probabilmente di nome Conway, come possiamo vedere al min. 00:18), pronto ad andare avanti, sempre più avanti, senza sosta. 2016. 2020. 2024. 2028. 2032. 2036.

E noi tutti, già lo sappiamo, saremo inchiodati davanti allo schermo a fargli (con qualche brivido lungo la schiena) da testimoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.