Snowpiercer: recensione del settimo episodio

I nostri appuntamenti settimanali con i commenti sulle puntate di Snowpiercer hanno ormai superato la metà, arrivando al settimo episodio. Nel caso ve li foste persi, qui trovate gli articoli di tutte le puntate precedenti. Bene allora, cominciamo! ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler sui primi sette episodi della serie.

snowpiercer

L’universo è indifferente

Io ho capito ciò che molti hanno paura di ammettere: l’universo è indifferente. Non gli importa dei nostri stupidi piani. O dei nostri fragili cuori. L’universo ha già i suoi piani per noi, a bordo dello Snowpiercer

Layla Folger Jr.

L’epilogo è in realtà in flasforward: solo alla fine capiamo che il momento in cui la pericolosa passeggera Layla Folger Junior parla dell’indifferenza dell’universo avviene dopo tutti i fatti narrati in questo episodio. Quella frase, che è anche il titolo, sembra anticipare il destino dei personaggi: per quanto siano buoni i propositi o accurati i piani, l’imprevisto è dietro l’angolo. E da adesso in poi, gli imprevisti sono sempre più brutti.

Il mito della Fede

snowpiercer

Nell‘analisi del terzo episodio avevo parlato delle metafore nascoste nel significato di questa narrazione, sottolineando come il fantomatico Signor Wilson sia come Dio, per i suoi passeggeri.

Ebbene, se all’epoca poteva sembrare un azzardo, questo nuovo episodio conferma questa supposizione:

Apprendista di locomotiva. Sullo Snowpiercer è come essere al fianco di Dio.

La maestra

Questo è quello che dice la sua maestra, quando Miles viene scelto come nuovo apprendista di locomotiva, per affiancare il Signor Wilson. Non servono molte interpretazioni: per i passeggeri dello Snowpiercer, l’invisibile e onnipotente capotreno è Dio, ma la loro fede in lui sta iniziando a crollare.

Tradimenti e fedeltà

Snowpiercer

In un momento instabile come questo, ognuno deve scegliere da che parte stare: con chi chiede l’uguaglianza tra persone oppure con chi vuole mantenere l’ordine ad ogni costo.

Non per tutti è facile scegliere. C’è chi tradisce i propri amici per salvarsi la vita e chi si schiera dalla parte dei più deboli perché ha visto troppe ingiustizie. C’è chi vorrebbe mantenere la fedeltà verso i propri colleghi ma all’ultimo secondo ci ripensa (forse).

Melanie mostra la sua parte più spietata, ma allo stesso tempo umana: fa cose orribili, che la fanno stare male, ma solo perché sono necessarie a mantenere l’equilibrio sullo Snowpiercer; è decisamente il personaggio più approfondito.

La coppia che non ti aspettavi

snowpiercer

La morte di Josie è l’autogol di Melanie. Non solo porterà definitivamente la frenatrice Bess dalla parte dei lavoratori, ma darà vita alla più improbabile coppia di soci di tutto il treno: Layton e Layla.

La morbosa passione per i segreti della ragazza è quello che interessa all’uomo che conosce il segreto peggiore di tutti: il Signor Wilson non esiste. La verità è l’arma più potente e mai come in questo caso sarà così.

Cosa accadrà adesso? Il segreto di Melanie si diffonderà in tutte le 1.001 carrozze? Cosa ne sarà di lei e della vita sullo Snowpiercer?

Snowpiercer: prossima fermata…

snowpiercer

Il prossimo episodio si intitolerà These Are His Revolutions: a chi si riferirà? Non ci resta che aspettare una settimana per scoprirlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.