Netflix ha pubblicato un trailer che mostra in anteprima la sua serie di cortometraggi nati durante il lockdown: Homemade. Di seguito la sinossi ufficiale:

” Homemade è una collezione di corti girati in tutto il mondo da alcuni dei registi più acclamati. In isolamento a causa della diffusione di COVID-19, i cineasti hanno creato storie personali e commoventi che raccontano l’esperienza condivisa della quarantena. Un omaggio all’arte cinematografica e alla forza inarrestabile della creatività a dispetto della pandemia. “

Diversi i nomi di filmmaker coinvolti, che potrete vedere nell’immagine di seguito.

Ecco il trailer della serie, che sarà disponibile sulla piattaforma dal 30 giugno.

Le dichiarazioni di registe e registi coinvolti

Vi riportiamo di seguito alcune delle dichiarazioni dei partecipanti al progetto:

“Homemade è stata una grande sfida per chi voleva raccontare una storia. Trovarne una, e dei personaggi al mio ritmo personale, con null’altro a disposizione, mi ha fatto sentire come quando, da bambino, sognavo di fare questo lavoro.”

Paolo Sorrentino

“L’arte che nasce da una restrizione ha un modo di diventare se stessa che è sorprendente e quasi cosmico, e per loro stessa natura i corti non devono sottostare ad alcuna regola, fattore che amplia di molto quel che un film può compiere. Quest’idea mi ha fatto sentire piena di gratitudine, e come liberata. E’ stato un grande dono per essere incoraggiata a creare qualcosa che nascesse da questo strano nulla. Spero che questa serie possa ispirare le persone a fare lo stesso.”

Kristen Stewart

“Quando mi è stato chiesto di creare un film nel periodo della quarantena a Los Angeles non riuscivo a pensare ad uno script di fiction, in quel frangente in cui la realtà stessa sembrava fantascienza. Quindi il mio unico pensiero è stato di fare un giro in bici e vedere la mia città in questo raro stato di sonno. E filmarlo.”

Ana Lily Amirpour

“Sono estremamente fiero ed entusiasta di far parte di questo fantastico lavoro, che tutti noi abbiamo realizzato da casa. Sono molto curioso di scoprire le reazioni del pubblico.” Extremely proud and excited to be part of this wonderful work, which we all
did from home. Very curious to know the people’s reaction.”

Pablo Larraín

Continuate a seguirci sul nostro sito per news, approfondimenti e recensioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.