“Alien: Covenant”: sono arrivate nuove inquietanti foto dal set

L’attesa per “Alien: Covenant” sta per finire, e nel frattempo la produzione sa bene come mantenere alta l’attenzione.

Alien Covenant

Dal set di Ridley Scott infatti grazie ad Empire sono arrivate nuove immagini che ci svelano forse qualcosa di nuovo su “Alien: Covenant“, il sequel di “Prometheus“.

Ricordiamo la trama: Covenant è il nome della missione spaziale con la quale si è scoperto un pianeta all’apparenza idilliaco e incontaminato. Il solo abitante, per ora, è il sintetico David, interpretato da Michael Fassbender, unico sopravvissuto della spedizione Prometheus. Come si può immaginare però, il luogo non è così idilliaco come sembra, e soprattutto David non è l’unico abitante del pianeta.

Il film dunque, vuole essere l’anello di congiunzione tra “Prometheus” e la saga di “Alien“, cominciata nel 1979.

[adsense][adsense]

Negli scatti abbiamo Michael Fassbender, alias David l’androide, e Peter Weyland, interpretato da Guy Pearce. Abbiamo poi l’ultima immagine, di ben altro tono, nella quale si vede un corpo umano che viene divorato da una creatura, uno xenomorfo, o meglio un neomorfo. Uno spettacolo raccapricciante e che ben si confà al tono del trailer del film.

Covenant

Covenant

Covenant

Il film uscirà nelle nostre sale l’11 maggio. Nel cast, Billy Crudup e Katherine Waterson, che interpreteranno i due principali membri dell’equipaggio spaziale, poi avremo Danny McBride e Demian Bichir.

Della sceneggiatura si sono occupati Michael Green, John Logan e Jack Paglen, mentre per la produzione abbiamo la Scott Free Production e la 20th Century Fox Film Corporations, che si occuperà anche della distribuzione del film.

Vi lasciamo ancora il trailer del film, dove si vede chiaramente quale sarà la linea guida del lungometraggio, un film di fantascienza oscuro e violento.

[adsense][adsense]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.