The Void: nuovo trailer per l’horror-omaggio a John Carpenter

The void. Dal 31 marzo nelle sale inglesi l’indie horror brutale e splatter

The Void si presenta come un dichiarato omaggio a John Carpenter ed al cinema horror anni ’70-’80.

Sbarcato in anteprima mondiale al Fantastic Fest ha poi steso la sua ombra di terrore sugli spettatori del festival di Londra, al Toronto After Dark, al Festival di Stoccolma.

Il film, scritto e diretto dal duo Steven Kostanski e Jeremie Gillespie (insieme gia per Manborg, Father’s Day e per una serie di effetti speciali che vanno da Crimson Peack alla serie Hannibal, Pacific Rim e il nuovo It), è destinato a lasciare il segno nella storia del genere, almeno a detta di chi lo ha visto. Kostanski e Gillespie hanno dichiarato ad Empire di “essersi impegnati ad introdurre gli spettatori ad una mitologia horror unica”, in ciò che risulta essere la fusione estetica tra lo slasher tipico degli anni ’70, lo splatter e gli effetti speciali semplici ed efficaci che caratterizzavano le creature horror degli anni ’80 e primi ’90, il tutto visto attraverso gli occhi del maestro John Carpenter.

Come recita la locandina”Esiste un inferno. Questo è peggio.

Ecco il trailer, 30 secondi di immagini piuttosto forti e forse non adatte a tutti, nel quale però i fan di Carpenter non potranno fare a meno di sentirsi a casa.

Cast:Ellen Wong (Scott Pilgrim vs the World), Kathleen Munroe (Alphas), Aaron Poole (Forsaken) and Kenneth Welsh (The Aviator) and Daniel Fathers

Sinossi ufficiale:

Quando incontra un uomo ricoperto di sangue in una strada buia e isolata, un agente di polizia lo conduce nell’ospedale più vicino. In breve staff e pazienti della struttura saranno intrappolati da una minaccia terribile e sovrannaturale, e costretti a un viaggio infernale nelle profondità dell’edificio per sfuggire a quell’incubo.

The Void sarà disponibile in VOD dal 24 aprile.

[adsense][adsense]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.