La torre nera. Dopo il flop della trasposizione cinematografica, una conferma arriva per quanto riguarda la serie tv.

Il film “La torre nera”, diretto da Nikolaj Arcel e con protagonisti Idris Elba e Matthew McConaughey, non ha soddisfatto le aspettative dei fan. Anche la critica ha stroncato il film, ritenendolo uno dei punti più bassi della cinematografia tratta dalle opere del famoso scrittore Stephen King.

la torre nera

Ma una buona notizia attende i fan demoralizzati! King stesso ha affermato che la serie televisiva de “La torre nera”, che avrebbe dovuto proseguire la storia iniziata col film, sarà un reboot totale! Quindi vedremo la storia iniziare un’altra volta e, probabilmente, nuovi attori dei panni del pistolero Roland Deschain e Walter Padick. Questa strada potrebbe quindi effettivamente salvare il franchise, avendo anche più tempo a disposizione rispetto al film che durava solamente 95 minuti. In merito a ciò, lo scrittore statunitense ha detto:

La grande sfida è stata quella di fare un film basato su una serie di libri che sono davvero lunghi, circa 3000 pagine. L’altra parte è stata la decisione di fare un adattamento PG-13 di libri che sono estremamente violenti. Questo era qualcosa che doveva essere superato anche se devo dire che pensavo che Akiva Goldsman (sceneggiatore del film) avesse fatto un lavoro straordinario nel prendere la parte centrale del libro e trasformarlo in quello che pensavo fosse un bel film. La serie televisiva che stanno sviluppando ora… vedremo cosa succede con quello. Sarebbe come un riavvio completo, quindi dovremo solo stare a guardare.

la torre nera
Lo scrittore statunitense Stephen King

Purtroppo non ci sono altri dettagli in merito, essendo il progetto ancora in fase embrionale. Attendiamo però con impazienza nuove news per questo nuovo inizio di una delle saghe fantasy più apprezzate degli ultimi anni.

Siete contenti di questa notizia? Avete odiato o apprezzato il film de “La torre nera”?
Continuate a seguirci su CineWriting per ricevere ulteriori aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.