Box Office Italia: debutto record per It

It debutta in Italia con un incasso record: 1.2 milioni di euro

Pennywise

Dopo un sorprendente successo a livello mondiale, è finalmente sbarcato anche in Italia IT di Andy Muschietti. Il successo era prevedibile, ma gli incassi sono andati ben oltre ogni più rosea aspettativa. Solo nella serata d’esordio la pellicola ha infatti incassato ben 1.2 milioni di euro, divenendo il miglior esordio per un film horror in Italia.

Ecco il comunicato stampa col quale la Warner ha annunciato il grande record

Nella sola giornata di ieri IT, il film horror diretto da Andy Muschietti, ha incassato in Italia 1.200.000 di euro posizionandosi come miglior apertura di sempre per un film horror in Italia. Distribuita da Warner Bros. Pictures, la versione cinematografica di Pennywise ha già totalizzato oltre 630 milioni di dollari nel mondo, di cui 316 milioni soltanto in USA attestandosi così in quinta posizione nella classifica dei film più importanti del 2017.

Gli altri incassi

Una significativa boccata d’aria ad un box-office italiano che non naviga certo in buone acque. Andando  a scorrere la classifica degli incassi notiamo infatti come al secondo posto si piazzi “Blade Runner 2049” che con un incasso di 66.000 euro sale a 4.2 milioni di euro complessivi. Se It dovesse mantenere questo trend giungerà presto in testa al botteghino.

Al terzo posto “L’Uomo di Neve” adattamento dell’omonimo romanzo di Jo Nesbo con protagonista Michael Fassbender. La pellicola incassa 55mila euro e sale a 1.2 milioni complessivi pur non incontrando affatto il favore della critica.

Al quarto posto “Brutti e Cattivi”30mila euro per la pellicola di Cosimo Gomez. Al quinto posto troviamo l’animazione con “Monster Family”27mila euro e buone probabilità di crescere durante il weekend.

Sesta posizione per “La Battaglia dei Sessi”, con 20mila euro, mentre al settimo posto “Nove Lune e Mezza” incassa 19mila euro e sale a mezzo milione totale. Significativo il nono posto di “Loving Vincent” senza dubbio un esperimento particolare che sta dando buoni frutti. Chiude la top-ten “Nemesi” discusso ritorno del grande Walter Hill che apre con quasi 14mila euro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.