Gli interpreti di Wonder Woman e Batman rilasciano dichiarazioni sugli operati di Zack Snyder e Joss Whedon nella lavorazione di “Justice League”.

Si ritorna a parlare di “Justice League“!

Justice League

È notizia di pochi giorni quella riguardo ai crediti del film: Zack Snyder è accreditato come unico regista del film DC di prossima uscita. Eppure come ben si sa,  Zack Snyder ha dovuto lasciare il progetto in piena post-produzione a causa di una tragedia familiare. Joss Whedon ha supervisionato il film in sua vece.

Gal Gadot e Ben Affleck hanno potuto rilasciare alcune dichiarazioni riguardo agli operati tanto di Snyder quanto di Whedon nella lavorazione del film.

Ben Affleck ha dichiarato:

Hanno entrambi una forte intuizione nel gestire il modo in cui una scena deve funzionare, prima di girarla ci ragionano per molto tempo.

Penso che entrambi si siano concentrati al massimo sia sui personaggi che sulla storia.

Gal Gadot, invece, si è soffermata maggiormente su Joss Whedon ed ha dichiarato:

Credo che Joss  si sia accertato al meglio che ognuno di noi conoscesse la storia del proprio personaggio, e ci ha dato la libertà di interpretarlo. Al tempo stesso, ha impresso al film la sua visione. È stato bello lavorare con lui. Ogni esperienza è diversa quando lavori con registi diversi.

Il film uscirà il 23 Novembre 2017 e nel cast ci saranno Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Flash (Ezra Miller), Cyborg (Ray Fisher), Mera (Amber Heard) e Alfred (Jeremy Irons). Tra le new entry J.K. Simmons (commissario Gordon) e Willem Dafoe. Ben Affleck sarà anche produttore esecutivo assieme a Zack e Deborah Snyder.

E voi cosa ne pensate delle dichiarazioni di Gal Gadot e Ben Affleck?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.