Il Ponte delle Spie. Tra Storia e diplomazia!

Il Ponte delle Spie

Canale: SKY Cinema Max
Orario: 22.50
Anno: 2015
Durata: 142 minuti
Genere: Storico, Drammatico, Guerra
Paese di produzione: USA
Regista: Steven Spielberg
Interpreti: Tom Hanks, Mark Rylance, Alan Alda, Austin Stowell, Amy Ryan

La grande Storia di un eroe mite e quotidiano

Il Ponte delle Spie

Basato su una storia vera, “Il Ponte delle Spie” racconta la vicenda di James Donovan (Tom Hanks), avvocato rampante in quel di Brooklyn, incaricato di difendere una possibile spia sovietica arrestata sul territorio americano. Rudolf Abel (Mark Rylance) è colpevole; ma la reciproca stima e la diretta conoscenza avvicineranno i due a tentare l’impensabile. Ben presto, James si troverà nella Berlino divisa a negoziare lo scambio: Abel in cambio di Francis Gary Powers (Austin Stowell), pilota di un aereo spia U-2 trattenuto dal governo della DDR.

Una prova intensa per attori totalmente in parte

Il Ponte delle Spie

Quello che non manca di stupire, in “Il Ponte delle Spie”, è il lavoro degli attori. Hanks e Rylance danno vita ad un duello/confronto morale e intellettuale di grande livello, rendendo il film un atipico thriller giudiziario. Non solo la messa in scena di Spielberg ed il lavoro fotografico di Kaminski sono di ottimo livello, ma lo stesso vale per le musiche originali di Thomas Newman.

Ben scritta e ritmata, l’opera storica di Spielberg sconta qualche retorica all’americana di troppo che ogni tanto sfocia addirittura nel falso storico. Un vero peccato. A fare da contraltare, i guizzanti dialoghi e la beffarda ironia dei fratelli Coen alla sceneggiatura, capaci di tenere viva la psicologia dei personaggi in campo.

Commento finale:

“Il Ponte delle Spie” è un film di sicuro effetto ed interesse, confezionato alla perfezione da Spielberg. Dotato di grandi interpretazioni da parte di Hanks e Rylance, deve scontare uno script brillante ma piuttosto retorico. Notevole, su tutto, la potente fotografia di Janus Kaminski.

Il Ponte delle Spie

0

Pros

  • La fotografia di Kaminski e la regia di Spielberg
  • Ottime interpretazioni, specialmente quella di Rylance
  • Funziona bene come film in costume...

Cons

  • ... ma contiene qualche inesattezza storica di troppo...
  • ... ed un bel po' di retorica U.S.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti